Williams Martini Racing: la livrea dopo il matrimonio con il marchio italiano

Nasce la scuderia Williams Martini Racing, dopo l’accordo commerciale con il marchio italiano di liquori.

Williams F1 livrea Martini

Martini è un brand con una lunga tradizione motoristica alle spalle, avendo sponsorizzato diverse auto da corsa negli anni. Ora sigla un accordo con la Williams, ben visibile per gli evidenti effetti sulla carrozzeria della monoposto del team di Grove e sulla tuta dei suoi piloti.

L’intesa non giunge come un fulmine a ciel sereno, essendo già nell’aria da qualche tempo, ma ha sempre un forte impatto mediatico. Come abbiamo visto, cambia anche il nome del team d’oltremanica.

Frank Williams esprime così la sua gioia: “Siamo onorati del matrimonio con Martini. Condividiamo diversi valori e una ricca storia nell’universo delle gare automobilistiche”.

Gradevole l’innesto della nuova divisa sulla FW36. Questa monoposto, destinata ad affrontare il campionato del mondo di Formula 1 ormai alle porte, sarà spinta da un’unità propulsiva V6 turbo a marchio Mercedes. A gestirne le dinamiche in pista saranno Valtteri Bottas e Felipe Massa, giunto dalla Scuderia Ferrari.

Come già scritto, Martini ha scelto Williams in virtù della maggiore visibilità e delle maggiori possibilità commerciali concesse dalla partnership. Il team di Grove, in cambio dell’iniezione di risorse, ha concesso ampi spazi pubblicitari e maggiori opportunità di marketing rispetto ad altre squadre prestigiose prese in considerazione per la sponsorizzazione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail