F1: Alonso e Raikkonen verso il Gp d'Australia "Ferrari, obiettivo podio"

I due piloti della Ferrari sono pronti per il Gp d'Australia: "Vincere è la nostra speranza, anche se ci sono molte variabili incerte"

Australian F1 Grand Prix - Previews

E’ ormai tempo di scendere in pista per i piloti del Mondiale 2014 di Formula 1. Ormai mancano meno di 48 ore all’accensione dei motori per la prima sessione di prove libere della stagione, sul circuito di Melbourne. L’attesa cresce in tutti gli appassionati ed in Italia, ovviamente, l’attenzione sarà puntata sulle due monoposto rosse con il numero 7 e 14. Aspettando di avere i primi responsi ufficiali dalla pista, i due piloti della Ferrari hanno espresso le loro idee ed impressioni alla vigilia del primo appuntamento stagionale.

E’ difficile dire se potremo vincere – ha spiegato Kimi Raikkonen ad Autosport.com – certamente è la nostra speranza, ma ci sono molte variabili incerte in questo weekend. Noi daremo il massimo e cercheremo di finire la gara, sperando di essere almeno sul podio”. Un concetto ribadito anche da Fernando Alonso, anche lui piuttosto dubbioso su quanto potrà accadere nel Gp d’Australia: “Tutto è da scoprire e le prime due gare saranno un po’ meno rappresentative, rispetto agli anni scorsi, anche se ovviamente preferiremmo essere subito davanti”.

I test invernali hanno visto una Ferrari in terza posizione, all’inseguimento di Mercedes e Williams, ma tutte queste sensazioni andranno verificate in gara. Ed è lo stesso pensiero dell’iberico: “La Mercedes è apparsa forte, in tanti hanno parlato dei problemi della Red Bull. Ma erano solo test, ora vedremo i valori reali”. Quelli che assegneranno i punti e stileranno la classifica del Mondiale. Ed è questo l’obiettivo di Maranello, visto che gli anni di digiuno, dall’alloro conquistato nel 2007 da Raikkonen, iniziano a diventare davvero troppi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail