F1, oggi un nuovo incontro tra Mosley e i team

montecarlo

Proseguono in modo febbrile le consultazioni per cercare un'intesa che eviti alla Formula 1 un declino triste e forse definitivo. Un nuovo incontro tra i rappresentanti della Fota e Max Mosley è previsto per oggi a Montecarlo, forse all'interno dello yacht di Flavio Briatore. L'obiettivo è quello di riprendere il filo del dialogo, per trovare un'intesa che metta tutti d'accordo sul regolamento del 2010.

Da quel che si dice in giro, il tema prioritario dovrebbe essere il termine ultimo di iscrizione al prossimo campionato, che scade il 29 maggio. I costruttori cercheranno di convincere la Fia a posticiparlo, per avere più tempo da dedicare all'elaborazione di una linea che possa trovare la condivisione di tutti, federazione compresa. Molti speravano che il ricorso della Ferrari potesse sospendere il pacchetto di provvedimenti varato da chi gestisce le sorti della disciplina.

Il mancato accoglimento dell'istanza presentata dagli uomini del "cavallino rampante" ha reso impossibile sviluppare qualsiasi alternativa nei pochi giorni che separano dall'adesione al mondiale dell'anno venturo. Non è escluso che Mosley conceda un breve slittamento, ma trovare l'accordo sul tetto del budget non sarà facile neanche in questa ipotesi.

Lo stesso Bernie Ecclestone è poco tranquillo, specie di fronte alla prospettiva di un campionato senza le Rosse: "Sono preoccupato, non voglio che la Ferrari lasci. Dobbiamo aspettare e vedere". Le trattative, intanto, proseguono. Ci si chiede come andrà a finire la telenovela, che ha già stancato gli appassionati. Il tempo ci consegnerà la risposta.

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: