Gp Malesia F1 2014: Hamilton e Mercedes dominano, Alonso quarto

Doppietta Mercedes a Sepang, sul podio Vettel. Raikkonen solo 12° per un contatto con Magnussen al secondo giro

F1 Grand Prix of Malaysia - Race

La Mercedes domina e conquista il secondo successo su due gare, questa volta è Lewis Hamilton a salire sul gradino più alto del podio. Non c’è mai stata storia al comando della corsa di Sepang: il britannico è partito bene, ha mantenuto la prima posizione ed è rimasto al comando piuttosto comodamente, aumentando con costanza il suo distacco sugli inseguitori e, nel finale, togliendosi anche lo sfizio di fare anche il giro più veloce. Questa volta non ci sono stati problemi sulla monoposto tedesca e Nico Rosberg ha completato la festa, con la seconda posizione.

LE FOTO PIU' BELLE DELLA GARA

La Red Bull ci ha provato, con il podio conquistato da Sebastian Vettel: il campione del mondo è riuscito a mettere un po’ in difficoltà il connazionale, dopo il secondo pit stop, però il pilota della Mercedes ha successivamente accelerato ed ha tagliato il traguardo senza soffrire. Dopo la contestata squalifica in Australia, ancora una domenica sfortunata per Daniel Ricciardo: l’australiano stava duellando per il quarto posto, quando un errore ai box (gomma non fissata) l’ha costretto prima a perdere un giro e successivamente al ritiro, per un problema tecnico.

ALONSO: "FERRARI PIU' COMPETITIVA", KIMI DELUSO

E la Ferrari? Fernando Alonso ha replicato il quarto posto di Melbourne, così come i 35 secondi di distacco dal vincitore, anche se la rossa è apparsa un po’ più veloce. Stava lottando con Ricciardo, prima del problema che ha tolto di mezzo l’australiano, ed è stata migliore delle altre monoposto, con McLaren e Williams un po’ scomparse, dopo l’ottimo esordio. Sfortunato Kimi Raikkonen: il finlandese ha chiuso in 12.a posizione, ma la sua gara è stata compromessa al secondo giro per un contatto (non causato da lui) con Magnussen. Peccato, poteva essere tra i protagonisti.

Gp Malesia F1 2014: l'ordine d'arrivo

1 Lewis Hamilton Mercedes
2 Nico Rosberg Mercedes +17.3 sec
3 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault +24.5 sec
4 Fernando Alonso Ferrari +35.9 sec
5 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes +47.1 sec
6 Jenson Button McLaren-Mercedes +83.6 sec
7 Felipe Massa Williams-Mercedes +85.0 sec
8 Valtteri Bottas Williams-Mercedes +85.5 sec
9 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes +1 giro
10 Daniil Kvyat STR-Renault +1 giro
11 Romain Grosjean Lotus-Renault +1 giro
12 Kimi Räikkönen Ferrari +1 giro
13 Kamui Kobayashi Caterham-Renault +1 giro
14 Marcus Ericsson Caterham-Renault +2 giri
15 Max Chilton Marussia-Ferrari +2 giri
Rit Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault
Rit Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari
Rit Adrian Sutil Sauber-Ferrari
Rit Jean-Eric Vergne STR-Renault
Rit Jules Bianchi Marussia-Ferrari
Rit Pastor Maldonado Lotus-Renault
Rit Sergio Perez Force India-Mercedes

F1 2014: la classifica mondiale piloti

1 Nico Rosberg GER Mercedes 43
2 Lewis Hamilton GBR Mercedes 25
3 Fernando Alonso SPA Ferrari 24
4 Jenson Button GBR McLaren-Mercedes 23
5 Kevin Magnussen DAN McLaren-Mercedes 20
6 Nico Hulkenberg GER Force India-Mercedes 18
7 Sebastian Vettel GER Red Bull Racing-Renault 15
8 Valtteri Bottas FIN Williams-Mercedes 14
9 Kimi Räikkönen FIN Ferrari 6
10 Felipe Massa BRA Williams-Mercedes 6
11 Jean-Eric Vergne FRA STR-Renault 4
12 Daniil Kvyat RUS STR-Renault 3
13 Sergio Perez MEX Force India-Mercedes 1

F1 2014: la classifica mondiale costruttori

1 Mercedes 68
2 McLaren-Mercedes 43
3 Ferrari 30
4 Williams-Mercedes 20
5 Force India-Mercedes 19
6 Red Bull Racing-Renault 15
7 STR-Renault 7


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: