FIA WEC 2014: Porsche 919 Hybrid testata al Paul Ricard

Porsche ha completato una proficua sessione di test al Paul Ricard con due 919 Hybrid impegnate contemporaneamente in pista.

Il team Porsche affina la messa a punto delle 919 Hybrid, con due esemplari all’opera sulla pista del Paul Ricard, in vista dell’inizio del campionato FIA WEC 2014.

Nell’impianto di Le Castellet sono entrate in azione le due formazioni di drivers che condurranno la nuova LMP1 per l’intero arco della stagione.

Sei i piloti presenti: Mark Webber, Timo Bernhard e Brendon Hartley sulla numero 20; Romain Dumas, Marc Lieb e Neel Jani sulla numero 14. In totale i due equipaggi hanno portato a termine 4.756 chilometri di percorrenza nelle condizioni più diverse, con temperatura variabili, brevi momenti di pioggia e con una sessione notturna. Sono state eseguite anche delle prove di pit stop, per affinare in modo completo la preparazione agli impegni agonistici che si profilano all’orizzonte.

LA LIVREA UFFICIALE DELLA 919 SI RICHIAMA AI COLORI DELLA TRADIZIONE

Il programma previsto è stato portato a termine, nonostante alcune interruzioni per problemi tecnici emersi in corso d’opera. Il test è stato comunque molto proficuo, su diversi fronti.

porsche

Ecco le parole del team principal Andreas Seidl: “Una sessione gravosa ma utile. Per la prima volta siamo scesi in pista con le due macchine contemporaneamente. Questo ha richiesto un certo sforzo in termini di logistica e coordinamento del team. L'altro obiettivo era quello di simulare un weekend di gara, per prepararci meglio alle sfide in avvicinamento. Abbiamo appreso diverse cose, che ci dovrebbero aiutare a migliorare il pacchetto”.

Cresce, intanto, l’attesa per il futuro impegno dell’azienda di Zuffenhausen nell'universo endurance, soprattutto alla 24 Ore di Le Mans, dove Porsche vanta il primato con 16 vittorie all’attivo, l’ultima delle quali conseguita nel 1998 con la 911 GT1. L’obiettivo è ancora una volta quello di centrare il bersaglio più grosso, ma non sarà facile.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail