GP Bahrain F1 2014: vince Hamilton, poi Rosberg e Perez. Male le Ferrari

GP Bahrain F1 2014 - Hamilton vince davanti al coriaceo Rosberg, che termina secondo dopo averlo messo in difficoltà. Terzo Perez. Video dell'incidente Gutierrez-Maldonado.

Lewis Hamilton vince il GP del Bahrain, precedendo sul traguardo il compagno di scuderia Nico Rosberg e la Force India di Sergio Perez. A seguire la Red Bull di Daniel Ricciardo, poi l’altra Force India di Nico Hulkenberg e Sebastian Vettel. Chiudono le Williams di Felipe Massa e Valtteri Bottas e le deludentissime Ferrari di Fernando Alonso e Kimi Raikkonen, protagoniste di una gara anonima ed incolore. Per l’inglese è la 24° vittoria in trasferta, mentre Mercedes (alla seconda doppietta consecutiva) conferma la propria superiorità.

Uno fra gli episodi salienti della gara si è verificato al 41° giro, sull'incidente Gutierrez-Maldonado. Quest'ultimo è rientrato in pista dai box senza accorgersi di Gutierrez, che stava nel momento approcciando alla curva. Le due vetture si sono toccate. La Sauber del messicano si è sollevata e ribaltata in aria, ma la ridotta velocità ha fortunatamente evitato conseguenze peggiori. Gutierrez è atterrato sulle quattro ruote, uscendo comunque sulle proprie gambe. Il contatto ha determinato l’ingresso della safety car.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail