Rally di Polonia, Day 2: ancora Hirvonen al comando

rally polonia

Il finlandese Mikko Hirvonen, con la sua Ford Focus, si conferma al comando del Rally di Polonia anche dopo la seconda tappa, disputata sugli sterrati di Mikolajki. Alle sue ha chiuso il connazionale Jari Matti-Latvala, che ha mantenuto le stesse distanze di venerdì, aggravando il ritardo di soli tre secondi. Così la lotta per il successo resta ancora aperta, con i due compagni di squadra nei panni di grandi favoriti.

Terza piazza per la Citroen dello spagnolo Dani Sordo, staccato di 38"5 dal battistrada. Il campione Sebastien Loeb, con l'altra C4, è invece tredicesimo, dopo l'incidente patito nella quarta speciale della prima tappa, quando ha urtato violentemente un ceppo. L'extraterrestre, rimasto in gara grazie alla regola del Superally, è stato il grande protagonista della giornata, imponendosi in quattro delle sei speciali in programma.

La rimonta lo lascia però lontano dalla vetta ed oggi l'alsaziano potrebbe cedere la leadership del campionato. Loeb allarga le braccia: "L'unica cosa che posso fare è cercare di guadagnare qualche punto per la squadra". Da segnalare la prova di Sebastien Ogier, risalito fino al quarto posto grazie a un'azione costante e incisiva, che gli ha permesso di scavalcare Petter e Henning Solberg. Oggi la chiusura del rally, tornato nel grande giro dopo 36 anni di assenza.

Questa la classifica dei primi dieci:

01. Mikko Hirvonen (Fin) Ford, in 2h21'45"8
02. Jari-Matti Latvala (Fin) Ford, 2h21'57"8
03. Dani Sordo (Spa) Citroen, 2h22'24"3
04. Sebastien Ogier (Fra) Citroen, 2h23'45"1
05. Petter Solberg (Nor) Citroen, 2h23'52"5
06. Henning Solberg (Nor) Ford, 2h23'53"8
07. Matthew Wilson (Gbr) Ford, 2h25'33"8
08. Krzysztof Holowczyc (Pol) Ford, 2h25'59"1
09. Conrad Rautenbach (Zim) Citroen, 2h27'11"7
10. Mads Ostberg (Nor) Subaru, 2h28'21"3

Via | Sportmediaset.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: