Alain Prost pensa ad un ruolo in Fia



Alain Prost si interessa ai destini della Fia, e probabilmente vorrebbe avere un ruolo attivo nella nuova struttura che sorgerà dal dopo Mosley, Alen ha già discusso questa possibilità con uno dei principali candidati alla presidenza: il suo connazionale Jean Todt.

Alen ha dichiarato di essere interessato non ad un ruolo politico, bensì ad uno pratico focalizzato agli aspetti sportivi, certo la cosa è ancora in embrione, e lo stesso Alain rimanda la cosa ai prossimi mesi quando molti aspetti del nuovo organigramma Fia saranno più chiari.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: