24 Ore di Le Mans 2014: il successo Ferrari fra le GT

Anche la casa del “cavallino rampante” vive con gioia l’esito della 24 Ore di Le Mans 2014, dove una “rossa” ha guadagnato il successo di classe.

Ferrari 24 Ore Le Mans 2014

La Ferrari 458 Italia GT2 di “Gimmi” Bruni, Giancarlo Fisichella e Toni Vilander si è imposta nella categoria LM GTE Pro alla 24 Ore di Le Mans 2014, bissando la vittoria conseguita nel 2012, sempre con i colori di AF Corse.

Il confronto agonistico ha confermato ancora una volta le doti della berlinetta di Maranello, che festeggia un nuovo sigillo nella sfida della Sarthe, dove Fernando Alonso ha svolto il ruolo di starter. Ovvia la gioia al traguardo e al suono dell’inno di Mameli.

24 Ore di Le Mans 2014: il resoconto della gara

Come sottolinea il sito del “cavallino rampante”, quello di ieri è stato il 24° successo di categoria per la Ferrari, che vanta anche nove vittorie assolute nella maratona francese, il cui ruolo è centrale nell’universo del motorsport, non solo in ambito endurance.

Ecco le parole del presidente Luca di Montezemolo: “Questa è una vittoria molto importante in una gara straordinaria. E’ un risultato che ci regala una soddisfazione enorme e premia il duro lavoro di tutta la squadra alla quale vanno i miei complimenti. Abbiamo dominato una corsa con una vettura che ha saputo surclassare dei concorrenti molto forti e questo è motivo di grande orgoglio per tutta la Ferrari”.

Sulle straordinarie doti della Ferrari 458 Italia c’è poco da aggiungere. AF Corse, vincitrice per ben due volte del campionato mondiale FIA Wec, coltivava ambizioni di alto livello alla vigilia, come è giusto che sia per un team di questo lignaggio. I risultati sono stati all’altezza. Complimenti!

  • shares
  • +1
  • Mail