Indy Car a kansas City, ancora Hornish



Ancora una vittoria di Sam Hornish a Kansas City, Hornish sta decisamente imponendo la sua legge nella serie, e con questo successo si porta anche in testa al campionato. La vittoria Hornish se l’è dovuta giocare con Dixon nei primi giri, e poi fino alla fine con Dan Weldon, ma la maggiore competitività della Dallara del team Penske non ha lasciato scampo agli avversari. Il compagno di squadra Castroneves invece si è girato a inizio gara danneggiando l’alettone e finendo poi sesto, terzo Vitor Meira che continua la serie positiva dei piazzamenti.

L’ordine di arrivo

1 - Sam Hornish - Penske - 200 giri in 1.49'00"342

2 - Dan Wheldon - Ganassi - a 0"079

3 - Vitor Meira - Panther - a 5"389

4 - Scott Dixon - Ganassi - a 5"515

5 - Tony Kanaan - Andretti/Green - a 5"776

6 - Helio Castroneves - Penske - a 7"043

7 - Tomas Scheckter - Vision - a 9"692

8 - Kousuke Matsuura - Aguri/Fernandez - a 9"988

9 - Marco Andretti - Andretti/Green - a 1 giro

10 - Jeff Simmons - Rahal - a 1 giro

11 - Danica Patrick - Rahal - a 2 giri

12 - Dario Franchitti - Andretti/Green - a 2 giri

13 - Bryan Herta - Andretti/Green - a 3 giri

14 - Eddie Cheever - Cheever - a 4 giri

15 - Buddy Lazier - Dreyer&Reinbold - a 6 giri

16 - Ed Carpenter - Vision - a 16 giri



Il diavolo Weldon secondo


Vitor meira terzo

Foto del titolo:Hornish e Castroneves

Foto:motorsport.com
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: