Nuovo record per la Radical al Nurburgring

radical

Nuovo record per la Radical sul difficile e leggendario tracciato tedesco del Nurburgring, dove la barchetta di Peterborough è stata in grado di abbassare di ben 8" il precedente primato, stabilito nel 2005 sempre dal pilota Michael Vergers al volante di una Radical.

Il nuovo "limite" per le auto stradali sulla Nordschleife è dunque di 6'48". Importante evidenziare come la vettura sia scesa in pista con le stesse gomme utilizzate per arrivare dalla casa madre fino al tracciato, a testimonianza del fatto che, oltre che velocissima, la Radical SR8 LM è anche sufficientemente "pratica".

radical
radical
radical

La vettura si differenzia dalla precedente generazione della SR8 per vari particolari sia aerodinamici, sia meccanici, come l'adozione del nuovo motore V8 2800cc in luogo del 2600cc, unità che ha già per altro debuttato in pista nel 2008 (e grazie alla quale la UkRacing di Bovisio Masciago è stata in grado di vincere il campionato Europeo della specialità).

Ecco le dichiarazioni dei protagonisti:

Michael Vergers (pilota): "L'auto era perfetta. Ho potuto spingere davvero al massimo ed era chiaro che saremmo risultati più veloci di quanto visto nel 2005 con la "vecchia" SR8. E' fantastico aver battuto il record, spero di poter tornare presto al volante di una Radical".”

Mick Hyde (co-fondatore): "Sono entusiasta, il record è stato un lavoro di squadra svolto alla perfezione da Phil Abbott e Rob Wheldon. Dunlop ci ha dato ottime gomme, infatti abbiamo utilizzato solo un set per arrivare fino al tracciato (dall'Inghilterra) e stabilire il record. Abbiamo confermato ancora una volta che la SR8LM non solo è la migliore auto da trackday, ma è anche abbastanza pratica da essere guidata al di fuori della pista".

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: