F1: ferie finite, da Spa-Francorchamps riparte il Mondiale 2014

Mercedes sempre favorite e davanti a tutti, ma la pausa estiva ha spesso cambiato i valori in campo

F1 Grand Prix of Hungary

La pausa estiva è finita e la Formula 1 è pronta a riaccendere i motori: a partire da venerdì, infatti, piloti e monoposto torneranno in pista per il Gp del Belgio, sul classico tracciato di Spa-Francorchamps, per dare il via alla seconda parte del Mondiale 2014. Subito un test interessante per tutti, su uno dei circuiti più importanti e storici del circus, che potrà fornire risposte importanti sull’andamento della fase decisiva della stagione, dopo una prima parte dominata nettamente dalle due Mercedes.

Leggi anche: Fernando Alonso si racconta in un video

Lo stop di agosto ha però, in passato, spesso dato svolte importanti ed anche impreviste, dunque c’è attesa per capire se il trend di questo 2014 verrà proseguito oppure se ci saranno delle novità. Nico Rosberg e Lewis Hamilton si presentano con un vantaggio importante in classifica sugli avversari e con i favori del pronostico per questo appuntamento belga, anche se hanno avuto qualche problema di affidabilità alle loro vetture nelle ultime gare precedenti alla sosta e la lotta in famiglia potrebbe far perdere punti a vicenda.

Sperano di approfittarne la Red Bull e Daniel Ricciardo: il team anglo-austriaco ha cambiato passo nelle ultime tre stagioni, proprio da fine agosto in poi (lo scorso anno vinse addirittura tutte le nove gare conclusive), ed ha già mostrato una crescita interessante nelle ultime uscite. E la Ferrari? Mentre proseguono i cambiamenti nel team, il secondo posto in Ungheria ha dato un po’ di morale e la coppia Alonso-Raikkonen spera in altre gare ‘strane’ per poter lottare con i migliori. Visto che in condizioni normali, sarà difficile vedere la F14 T davanti a tutti.

  • shares
  • Mail