Colin McRae R4 la anti-WRC




Tecnicamente più interessante di quanto non appaia dalle immagini. Un aspetto un pò anomalo che però nasconde un 2.5 litri aspirato da 350CV realizzato dalla Millington Diamond Engine. Contrariamente a quanto si poteva pensare, in questo progetto nessuno dei costruttori con cui McRae ha corso nei Rally ha portato la propria esperienza, si tratta di una realizzazione nata da McRae in prima persona con la collaborazione di Dave Plant. Su loro progetto è stata costruita dalla DJM Race Preparation la gabbia di acciaio con pannelli di rinforzo sulla zona dell'abitacolo e con scocca in carbonio all'anteriore ed al posteriore. Le sospensioni sono a doppi triangoli sovrapposti, con ammortizzatori Proflex mentre la trazione può essere richiesta sul solo posteriore o integrale. I differenziali sono tutti meccanici ma per il centrale si può optare per il controllo elettronico mentre per il cambio l'opzione può vedere l'utilizzo di un semiautomatico. Un'auto aperta ad ulteriori modifiche per dare l'opportunità di ritagliarsi la propria auto, adatta a diverse discipline che partono dal rally, passando per il rally cross, le corse su ghiaccio o anche la pista. Come da progetto vorrebbe essere una alternativa più economica ed affidabile delle WRC, si vedrà in questi mesi come procederanno i test di sviluppo.
Altri dettagli sulle pagine di autoblog.it.



  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: