F1, parla Raikkonen: alla Ferrari ho passato anni stupendi



Tulle le caselle stanno andando al loro posto, finalmente è stato dato l’annuncio di Alonso alla Ferrari, e di pari passo questo significa l’addio alla squadra da parte del finlandese Raikkonen.

Il taciturno Kimi “iceman” non ha mai interpretato probabilmente la tipologia di pilota che i fan di tutto il mondo desiderano, dal punto di vista del carattere e della comunicativa. Comunque Kimi che di comune accordo lascia il team è consapevole che i tre anni a Maranello per lui sono stati importanti e significativi anche oltre lo stesso titolo conquistato, ecco le parole del finnico: "Di comune accordo abbiamo deciso di interrompere con un anno di anticipo il rapporto che mi legava alla Ferrari fino a tutto il 2010, mi dispiace molto lasciare una squadra con cui ho trascorso tre anni fantastici e ricchi di vittorie.

In questo periodo abbiamo conquistato il cinquanta per cento dei titoli in palio e sono riuscito a diventare campione del mondo nel 2007, raggiungendo l'obiettivo che mi ero posto ad inizio carriera. Il mio rapporto è stato ottimo con tutti e mi porterò sempre dietro degli ottimi ricordi".

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: