F1, Campos e Williams complicano la situazione della Sauber

sauber

La Sauber si sta misurando con alcune resistenze al suo ingresso nella famiglia delle scuderie che disputeranno la prossima stagione di Formula 1. Il team di Hinwill, dopo l'abbandono della Bmw, ha rischiato di chiudere la sua avventura nel Circus, ma adesso che i capitali necessari sono stati reperiti si pone il problema di superare il veto di quanti non vogliono la deroga al tetto delle tredici squadre, mentre il gruppo elvetico occupa la quattrodicesima posizione nella lista di quanti sono pronti a scendere in campo nel 2010.

Oltre alla Williams c'è anche la Campos ad opporsi alla prospettiva. L'unica chanche, a questo punto, è che qualcuno degli iscritti rinunci all'avventura. Per il resto sembra difficile raggiungere l'unanimità richiesta per consentire il reclutamento di un'ulteriore entità. Mario Theissen, direttore della Sauber, esprime le sue preoccupazioni: "Chiederemo un chiarimento alla Fia il prima possibile. Possiamo trattare coi nostri sponsor, i nostri partner e i nostri piloti soltanto se il nostro posto per il 2010 è garantito".

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: