Incidente Rally Mont Blanc Val D'Aosta: nuovo video dello schianto

L'incidente al Rally Mont Blanc visto da una nuova prospettiva. Le immagini della Clio lasciano intendere quale sorte abbia accompagnato pilota e navigatore.

Avrete sicuramente visto l’impressionante video girato al Colle San Carlo, nei pressi di La Thuile (Valle d’Aosta), dov’era in programma il Rally Mont Blanc. Il filmato è stato rilanciato anche oltreoceano e mostra il terribile schianto in cui è rimasta coinvolta la Renault Clio Super 1600 guidata da Piero Scavone (copilota Diego D'Hérin), uscita di strada nell’affrontare una veloce curva a destra e direttasi come un proiettile verso un gruppetto di spettatori. Per miracolo nessuno ha riportato conseguenze fisiche di rilievo, a partire da Scavone e D’Hérin: il sito Gazzetta Matin scrive che

i due, traumatizzati ma coscienti, sono stati trasportati d'urgenza al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta per gli accertamenti diagnostici del caso

L’organizzazione della corsa ha poi tranquillizzato in merito alle condizioni di una spettatrice.

Una ragazza che ha assistito allo schianto, dalla paura per essersi vista la vettura passare letteralmente sopra la testa, è svenuta, ma è stata prontamente soccorsa dal personale medico accorso

Su La Stampa leggiamo invece che

l’incidente è avvenuto mezz’ora dopo l’inizio della prova, quando mancavano poco meno di 800 metri al termine della sessione, sotto Les Granges. Dopo l’incidente la prova speciale è stata sospesa. Gli equipaggi che dovevano ancora completare la frazione sono stati trasferiti verso la seconda prova speciale, quella di Cerellaz. Alla Jolly Rally, dopo lo stop del 2013, si sono iscritti 98 equipaggi. La manifestazione sportiva ha preso il via ieri (sabato, nda) con una giornata dedicata ai test mentre la gara vera e propria è cominciata oggi (domenica, nda) alle 8.30

Torniamo ad occuparci della vicenda perché Massimiliano Mellè ha caricato sulla propria pagina Facebook un secondo video dell’incidente ed una galleria di immagini, che mostrano la gravità dello schianto ed aiutano a quantificare la violenza dell’impatto: la Clio è priva della ruota anteriore destra, quella sul lato mancino è fuori dalla propria sede ed il corpo vettura aderisce quasi perfettamente al roll cage, elemento che ha salvato pilota e navigatore da una sorte ben più drammatica.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 30 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO