F1, Sam Michael lascia la McLaren a fine stagione

La cosa era un po’ nell’aria, quindi non giunge come un fulmine a ciel sereno, ma segna comunque un importante cambiamento in seno alla squadra britannica.

F1 Grand Prix of Germany - Previews

Sam Michael lascerà il suo ruolo di direttore sportivo alla McLaren alla fine della stagione in corso. Il divorzio avviene in modo consensuale, all’insegna dei buoni rapporti.

La conferma è giunta nelle scorse ore, sigillando le voci della vigilia, che anticipavano la cosa. Il tecnico ha consegnato le sue dimissioni, per godere della sua famiglia, cui vuole stare più vicino dopo quasi 20 anni trascorsi in giro per il mondo nell’universo dorato della Formula 1.

Smentite, invece, le voci di una eventuale partenza del CEO Jonathan Neal e del direttore tecnico Tim Goss, secondo quanto riporta il sito di F1 Times.

Leggi anche: voci sull'arrivo di Alonso in McLaren

Ricordiamo che Sam Michael era giunto in McLaren nel 2012, dopo la deludente stagione 2011 vissuta alla Williams, di cui era direttore tecnico e dove era stato per undici lunghi anni, con molti bei ricordi. Per l'ingegnere australiano l’avventura agonistica nel team di Woking è durata un triennio. Ora per lui si chiude anche questa avventura professionale, che completa la sua carriera nel Circus.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail