Gp Usa F1 2014: vince Hamilton, poi Rosberg e Ricciardo

GP Usa F1 2014: Hamilton vince ad allunga in classifica a + 24 su Rosberg. Al termine della stagione mancano due gare e 75 punti.

2014_america_f1_gp

Lewis Hamilton vince il GP degli Stati Uniti ed allunga ulteriormente su Nico Rosberg, giunto secondo al traguardo e lontano ora 24 punti (su 75 ancora disponibili). Terzo un ottimo Daniel Ricciardo, che parte ad handicap ma recupera grazie alla strategia vincente. A seguire le Williams di Felipe Massa e Valtteri Bottas, la Ferrari di Fernando Alonso e la Red Bull di Sebastian Vettel, che parte dalla corsia box e chiude in zona punti.

L'ordine d'arrivo: Hamilton, Rosberg, Ricciardo, Massa, Bottas, Alonso, Vettel, Magnussen, Maldonado, Vergne, Grosjean, Button, Raikkonen, Gutierrez, Kvyat.

56° giro - Vince Hamilton!
56° giro - Ultimo giro.
53° giro – Vergne sugli scudi in questo finale di gara.
53° giro – Vettel con le gomme nuove prova ad andare a punti. Ora è dodicesimo.
51° giro – Che sorpasso di Vergne su Grosjean! Gli ultimi giri si preannunciano esplosivi per le posizioni dalla settima alla decima.
49° giro – Raikkonen infila Kvyat, che riprende la posizione dopo poche curve.
47° giro - Dieci giri alla conclusione. Hamilton mantiene 2 secondi di vantaggio su Rosberg.
46° giro - La spunta il ferrarista.
45° giro – Vettel, Alonso e Magnussen sono in battaglia per la sesta posizione.
44° giro - I due ferraristi si fermano ai box.
43° giro - Maldonado dovrà scontare una penalità di 5 secondi per essere transitato troppo veloce in pit lane.
43° giro - Button ancora in bagarre, questa volta con Grosjean.
42° giro - L'inglese sembra gestire i 2.8 secondi di vantaggio.
39° giro – Hamilton, Rosberg, Ricciardo, Massa, Bottas, Alonso, Raikkonen, Kvyat, Magnussen, Vettel, Grosjean, Button, Vergne, Maldonado, Gutierrez.
38° giro - Ora Hamilton ha girato sullo stesso tempo del compagno.
37° giro - Nell'ultimo giro il tedesco ha recuperato un secondo netto.
36° giro - L'inglese riconquista la vetta dopo il pit stop di Rosberg.
34° giro - Hamilton ai box.
33° giro - Massa si ferma ai box e viene sorpassato da Ricciardo, che come in precedenza aveva anticipato la sosta.
31° giro - Bottas entra ai box per il secondo cambio gomme.
31° giro - Rosberg è lontano quasi 2.2 secondi dall'inglese.
28° giro – Le posizioni dopo metà gara: Rosberg, Hamilton, Massa, Ricciardo, Bottas, Alonso, Grosjean, Vergne, Maldonado, Riakkonen, Kvyat, Magnussen, Vettel, Button.
26° giro - Vettel in neta difficoltà: in poche centinaia di metri è stato passato da Grosjean e Vergne.
24° giro - Hamilton in testa!
24° giro - Alonso passa Button.
23° giro - Hamilton è a 0.8 secondi da Rosberg.
22° giro - Rosberg, Hamilton, Massa, Ricciardo, Bottas, Kvyat, Magnussen, Button, Alonso, Vettel, Raikkonen.
21° giro - Button e Alonso combattono per la nona posizione.
20° giro – Gran bel duello fra Grosjean, Vergne e Gutierrez.
19° giro - Kvyat e le due McLaren non si sono ancora fermate ai box.
18° giro - Hulkenberg si ritira!
17° giro - Hamilton al cambio gomme, ma non riesce a sopravanzare il tedesco.
16° giro - Rosberg ai box.
15° giro - Si fermano Ricciardo e Bottas.
14° giro - Ricciardo intanto ha raggiunto le Williams.
12° giro - Vergne sarà penalizzato di 5 secondi per essere andato troppo veloce dietro la safety car.
12° giro - Alonso è lontano 7 secondi da Ricciardo.
11° giro – Vettel si lamenta per il comportamento della sua auto. Hamilton intanto è tornato a pochi decimi da Rosberg.
8° giro - Ora Hamilton ha riguadagnato qualche decimo.
8° giro - L'inglese è lontano 8 decimi dal tedesco.
7° giro – Rosberg, Hamilton, Massa, Bottas, Ricciardo, Alonso, Raikkonen, Maldonado, Vergne, Grosjean.
7° giro - Rosberg prova ad allungare sul compagno di squadra.
6° giro - Vettel è 16°, ultimo.
5° giro - Massa ha sorpassato Bottas.
5° giro - Che sorpasso di Ricciardo su Alonso!
5° giro - Si riparte!
4° giro - La regia mostra le difficoltà in partenza di Ricciardo, che dopo alcune difficoltà è comunque riuscito a mantenere la sesta posizione.
3° giro - La safety car è ancora in pista. Molti piloti nel frattempo sono rientrati ai box.
2° giro – Perez va largo e centra in pieno Sutil. Entrambi sono costretti al ritiro.
2° giro - Safety car in pista!
1° giro - Rosberg, Hamilton, Massa, Bottas, Alonso, Ricciardo, Magnussen, Raikkonen, Sutil, Perez.
1° giro - Rosberg tiene la vetta, davanti a Hamilton. Terza e quarta le due Williams, seguite da Alonso.
21.00 - Inizia il giro di formazione.
20.56 - I piloti dovranno percorrere 56 giri.
20.55 - Ricordiamo che Sebastian Vettel partirà dalla corsia dei box: il tedesco ha sostituito il sesto motore in stagione.
20.50 - 10 minuti al via della gara.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 30 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO