Formula 1: separazione in vista tra Virgin e Brawn



La Virgin ha fatto il colpo grosso con la Brawn, quando la piccola scritta rossa è apparsa sul bianco immacolato delle vetture inglesi nel GP d’Australia il magnate Richard Branson non pensava certo alla vittoria, ne della gara ne del campionato.

Ora però la questione sembra destinata a cambiare, le pretese economiche della squadra di Ross sono decisamente aumentate a fronte dei grandi risultati, ed il cospicuo aumento di budget richiesto a Branson difficilmente potrà portare alla stessa visibilità di questa stagione, quindi il rapporto costo beneficio non sarà quello eccezionale di questa stagione. Per questo la Virgin sta guardando in altre direzioni, in particolare verso il nuovo team Manor: certamente più economico, la decisione verrà presa comunque dopo il GP di Abu Dhabi.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: