F1, Hamilton sarebbe contento di avere Button alla McLaren

hamilton

A Lewis Hamilton non dispiacerebbe avere come compagno di squadra Jenson Button. Il nome del nuovo campione del mondo è stato più volte accostato a quello della McLaren, ma l'accordo dell'alfiere britannico della Brawn GP con la squadra nella quale milita dovrebbe essere alle porte. Questo chiuderebbe, almeno nel breve periodo, la prospettiva di un trasferimento a Woking.

Nonostante ciò, Hamilton esprime la sua disponibilità ad accoglierlo a braccia aperte: "Mi piacerebbe avere Jenson come compagno di squadra". Poi aggiunge: "Che resti alla Brawn o che venga da noi, sarà un avversario duro da battere l'anno prossimo". Diverso l'atteggiamento avuto dall'asso di Stevenage nei confronti di altri possibili candidati al sedile della "freccia d'argento", come Nico Rosberg e Kimi Raikkonen, che non lo entusiasmano più di tanto.

Non si tratta di paura per il confronto coi due, ma di una valutazione legata al quadro che si verrebbe a determinare. Una presa di posizione capace di generare polemiche. Per evitare di essere frainteso, l'inglese della McLaren usa allora un linguaggio diplomatico: "A me non interessa chi arriverà. Voglio soltanto che sia una persona desiderosa di lavorare in pace e che abbia l'intenzione di fare progressi insieme al team".

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: