Nico Hulkenberg fa il test con la Porsche 919 Hybrid

Il pilota tedesco ha completato i primi chilometri al volante della Porsche 919 Hybrid, per iniziare a prendere confidenza con il prototipo della casa tedesca, che lo vedrà impegnato in una bella sfida nel 2015.

hulkenberg

Nico Hulkenberg ha iniziato a conoscere da vicino la Porsche 919 Hybrid, con cui disputerà la 24 Ore di Le Mans 2015. E’ stato il circuito di Aragon a fare da sfondo a questa sessione di test privati, che il pilota tedesco ha sfruttato al meglio, per capitalizzare il tempo, al riparo da poco fruttuose dispersioni. Il suo approccio è stato molto professionale.

Non si hanno notizie sui tempi, ma il valore di questi è molto relativo quando l’attenzione è concentrata su aspetti diversi rispetto a quelli strettamente cronometrici. Hulkenberg, confermato alla Force India per il prossimo campionato del mondo di Formula 1, ha testato anche in condizioni di luce artificiale il prototipo di Stoccarda.

Le foto più belle della 24 Ore di Le Mans 2014

Questo bolide, destinato al World Endurance Championship, dove ha corso già lo scorso anno in LMP1, si è misurato con l’elevata complessità tecnica delle sfide imposte dalla più recente tecnologia ibrida. Ecco perché, durante la formazione della squadra progettuale, i manager della Porsche hanno cercato di comporla con elementi di grande esperienza nelle varie classi dell’automobilismo internazionale.

Cresce ora l’attesa per il futuro impegno dell’azienda di Zuffenhausen, soprattutto alla 24 Ore di Le Mans, dove Porsche vanta il primato con 16 vittorie all’attivo, l’ultima delle quali conseguita nel 1998 con la 911 GT1. Nel 2014 non è stato centrato il bersaglio della gloria nella sfida della Sarthe. Cosa succederà il prossimo anno?

  • shares
  • +1
  • Mail