F1: Hamilton, pronto un contratto d'oro dalla Mercedes

Una proposta triennale con base da 20 milioni, con premi per arrivare attorno a 40-45 milioni

AUTO-PRIX-RUS

Lewis Hamilton – Ultimi giorni di ‘silenzio’ dal mondo della Formula 1. La prossima settimana inizierà ufficialmente la stagione 2015 del circus, con la presentazione ufficiale della nuova Force India (il 21 gennaio), per poi proseguire con tutte le altre scuderie (Ferrari il 30 gennaio) e poi finalmente riaccendere i motori in pista, con i primi test ufficiali ad inizio febbraio. Nel frattempo, i piloti stanno svolgendo la preparazione invernale, per farsi trovare fisicamente pronti al via della nuova annata.

Tra questi c’è Lewis Hamilton, visto nei giorni scorsi sulle nevi svizzere, per svolgere dello sci di fondo. Il campione del mondo sta proseguendo, nel frattempo, i colloqui con la Mercedes, per il rinnovo del contratto in scadenza al termine del campionato 2015. Le trattative sono in corso e non è stato ancora raggiunto alcun accordo, anche se sembra filtrare dell’ottimismo dalle due parti. La casa tedesca vuole trattenere l’inglese ed ha pronto un contratto faraonico per convincerlo a firmare un nuovo triennale.

Secondo le indiscrezioni provenienti dalla Germania, infatti, si tratterebbe di un accordo base da circa 20 milioni di euro a stagione, con l’aggiunta di premi ulteriori per ogni vittoria, fino ad arrivare ad un’aggiunta di 5 milioni di euro se si confermasse campione del mondo. Lo stipendio di Hamilton potrebbe così aggirarsi tra i 40 ed i 45 milioni, se dovesse ripetere anche nella prossima stagione quanto fatto nel 2014. Un contratto per farlo diventare il pilota più pagato dell’intera Formula 1.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 33 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO