F1, Nico Rosberg: "Impensabile un calendario senza la Germania"

La possibilità, non troppo remota, che salti il Gran Premio di Germania di F1, per i problemi economici che affliggono i circuiti del Nurburgring e di Hockenheim, produce delusione in chi ama la massima serie del motorsport.

2014_nico_rosberg

Nico Rosberg non riesce a immaginare una F1 senza il GP di Germania. Qualche giorno fa Niki Lauda aveva bollato come assurda la prospettiva di privare l'automobilismo della presenza agonistica in suolo tedesco. Doveroso fare il possibile per scongiurare la cosa. Sulla stessa lunghezza d'onda, insieme a milioni di appassionati, c'è anche Rosberg, che teme per il futuro della sfida di casa.

Queste le sue parole su Autosport: “Mi mette una grande tristezza sapere che la gara non è stata ancora confermata. Per me e per i miei ricordi è parte integrante della storia del Circus. In Germania ci sono tantissimi appassionati, senza parlare delle presenze in griglia, oggi come nel passato”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail