la BMS Scuderia Italia nelle qualifiche di Spa



Le GT1 della Aston Martin Racing BMS concludono le prove di qualificazione per la 24 Ore di Spa col 4° e 8° tempo assoluto
La DBRS9 n.115 segna la POLE nella classe GT3

Al suo debutto alla 24 Ore di Spa con le nuove DBR9 e DBRS9, Aston Martin Racing BMS termina le prove di qualificazione completando le sessioni notturne, obbligatorie, al 4° e 8° posto. La GT3 n.115, anch’essa gommata Pirelli, conclude al 30° posto conquistando la POLE position di classe.

Malucelli, Lancieri, Alessi e Stancheris hanno sfruttato le sessioni di qualificazione per prendere confidenza sia con la vettura che con la pista, molto impegnativa soprattutto nel corso delle ore notturne.
Nonostante le previsioni meteo segnalassero temporali, le prove si sono svolte in condizioni di sole con qualche goccia di acqua caduta solo in serata.

CAR 23 - 4° GT1 (4° tempo assoluto) 2:15.754 – 46 giri

Piloti: Fabio Babini, Tomas Enge, Peter Kox, Christian Pescatori

L’equipaggio Babini, Enge, Kox e Pescatori ha sfruttato entrambe le sessioni per lavorare in vista della gara e trovare un buon compromesso vettura-pneumatici risultando, al termine delle tre sessioni, 4i assoluti.

Christian Pescatori (ITA): “Siamo soddisfatti del risultato ed abbiamo trovato un buon set up per la macchina ed una valida soluzione con le gomme. Credo che così riusciremo a sfruttare al meglio la vettura sia nei turni diurni che in quelli notturni”.

CAR 24 - 8° GT1 (8° tempo assoluto) 2:17.397 – 51 giri

Piloti: Fabrizio Gollin, Gabriele Lancieri, Matteo Malucelli, Miguel Ramos

Lasciato il volante della sua DBR9 n.23 per salire sulla n.24 con l’equipaggio composto da Lancieri–Malucelli–Ramos, Fabrizio Gollin ha fatto segnare un miglior tempo di 2:17.397 terminando all’8° posto assoluto.

Fabrizio Gollin (ITA): “Ho trovato molto traffico nelle sessioni notturne e ieri abbiamo quindi preferito usare solo due set di gomme per concentrarci maggiormente sulla messa punto per la gara”.

CAR 115 - 1° GT3 (29° assoluto) 2:28.606 – 21 giri

Piloti: Diego Alessi, Franco Groppi, Toni Seiler, Davide Stancheris

Prima approccio di Diego Alessi sulla Aston Martin GT3 condivisa con i compagni di squadra Groppi, Seiler e Stancheris; quest’ultimo al debutto assoluto sulla pista belga. Il tempo di 2:28.606, fatto segnare con gomme Pirelli, è valso alla squadra la pole di classe e più di due secondi di margine sugli inseguitori.

Diego Alessi (ITA): “Oggi ho lavorato per conoscere la macchina e prendere i punti di riferimento sul tracciato, che non conoscevo. La pole di classe rappresenta per noi un buon risultato e ci fa ben sperare per la gara”.


La vettura n°115 -prima in GT3


Babini e Pescatori

Foto del titolo:la n°24 ottavo tempo in GT1

Fonte.BMS Scuderia Italia


  • shares
  • Mail