24 ore di Spa, ancora Maserati



Ancora Maserati a Spa così come lo scorso anno le vetture del Vitaphone trionfano sul circuito Belga, è infatti la n°1 di Bertolini-Bartels-Van de Poele a tagliare per prima il traguardo, seguita dalla Aston Martin DBR9 del Phoenix di Lemeret-Deletraz-Piccini-Fassler. Vittoria quindi di grande prestigio per la Maserati, che gli consente anche di allungare in classifica, la gara è stata dura ed intensa, decidendosi praticamente negli ultimi tre quarti d’ora. Tutta la gara è vissuta tra la sfida Aston Martin Maserati, con la DBR9 di Piccini grande protagonista, proprio il pilota Italiano è stato quello che con le sue grandi prestazioni, soprattutto in uno stint notturno ha tirato i suoi compagni quasi alla vittoria. La AM del team Phoenix partita dalla pole subisce l’attacco delle due MC12 già dopo due giri, ma si riprende la testa alla fine della prima ora, mentre purtroppo un incendio nel posteriore danneggia e costringe al ritiro la MC12 di Biagi. Veloci e costanti anche le Corvette con quella del GPLK che si porta anche in testa, in Gt2 e la Ferrari ecosse a guidare la classe, durante la quinta e sesta ora l’Aston Phoenix allunga di due giri sulla MC12 che deve vedersela anche con la Corvette, cresce anche la Saleen della Zakspeed quarta. Andando verso metà gara passa ancora in testa la MC12 in questo continuo avvicendamento con la AM Phoenix, si confermano Corvette e Saleen a seguire, mentre in GT2 guidano sempre le Ferrari ma della AF Corse.

In questa prima metà della gara situazione altalenante per le debuttanti 997 veloci e davanti alle F430 nella primissima parte della gara, iniziano ad avere poi vari problemi meccanici ma guidano comunque la classe. A meno di tre ore dalla fine la situazione e ancora quella di confronto serrato tra Aston e Maserati, con Bartels e Beletraz divisi da venti secondi, con la Corvette terza mentre la Saleen perde posizioni per problemi a una sospensione. La corsa volge alla fine l’ultima ora e tiratissima le due vetture di testa rientrano ai box per rifornire, la Maserati ha sette secondi di vantaggio sulla Aston, e gran lotta tra Bartels e Fassler che si inseguono a suon di tamponi fra i doppiati, ma Fassler deve rientrare ancora per un rabbocco e la gara e decisa. Grande rivincita di Bertolini, secondo lo scorso anno, e dominio assoluto delle Ferrari in GT2 con le due AF Corse seguite dalla 430 Ecosse, le Porsche 997 prime in classe G2 perdono il confronto diretto con le Ferrari ma dimostrano comunque il loro potenziale velocistico, e una volta risolti i problemi saranno un osso duro. In classe G3 vittoria Viper davanti a una 997 GT3 e ad un’altra Viper.

Di seguito la classifica

1 GT1 Van De Poele/Bartels/Bertolini Maserati MC12 GT1 01:39.5
2 GT1 Lemeret/Deletraz/Piccini/Fassler Aston Martin DBR9 03:21.0 01:41.5
3 GT1 Longin/Kumpen/Hezemans/Mollekens Corvette C6R 02:45.7 9 LAPS
4 GT1 Pescatori/Babini/Enge/Kox Aston Martin DBR9 01:40.3 11 LAPS
5 GT1 Menten/Belloc/Bornhauser/Bouvy Corvette C6R 01:50.7 24 LAPS
6 GT2 Salo/Aguas/Scheider Ferrari 430 GT2 02:46.4 29 LAPS
7 GT2 Bobbi/Melo/Ortelli Ferrari 430 GT2 02:46.9 32 LAPS
8 GT1 Bert/Janis/Montermini/Charouz Saleen S7R 25:44.5 35 LAPS
9 GT2 Kinch/Kirkaldy/Franchitti Ferrari 430 GT2 02:47.3 41 LAPS
10 GT2 Bleekemolen/Kane/Crevels Spyker C8 Spyder GT2 R 03:43.5 48 LAPS
11 GT1 Kuismanen/Palttala/Dehez/Radermecker Corvette C5R 01:50.5 59 LAPS
12 GT2 Ried/Felbermayr Jr/Felbermayer/Reid Porsche 996 GT3 RSR 03:19.8 59 LAPS
13 GT2 Niarchos/Mullen/Simonsen Ferrari 430 GT2 02:47.7 65 LAPS
14 G2 Luhr/Maassen/Tiemann Porsche 997 GT2 03:05.7 71 LAPS
15 G2 Bernhard/Lieb/Lamy Porsche 997 GT2 03:05.7 77 LAPS
16 GT2 Lambert/Lefort/Goossens/Duez Porsche 996 GT3 RS 03:43.0 77 LAPS
17 G3 Chaillet/Nef/Deman/Geoffroy Dodge Viper Comp 01:41.9 78 LAPS
18 GT2 Severin/Romero/Ligonnet/Sundberg Ferrari 430 GT2 01:42.7 79 LAPS
19 GT2 De Castro/Premoli/Barbaro Porsche 996 GT3 RS 03:53.3 82 LAPS
20 G3 Duval/Kerkhove/Kelders/Nelissen-Grad Porsche 997 GT3 Cup 02:23.6 85 LAPS
21 G2 De Radigues/De Pauw/Van Den Hove/Belmondo Ferrari 360 Modena 01:44.6 91 LAPS
22 G2 Lichtner-Hoyer/Gruber/Engelhorn/Fumal BMW GTR M3 05:55.1 97 LAPS
23 G3 Duqueine/Lesoudier/Rousselot/Wasover Dodge Viper Comp 04:09.2 105 LAPS
24 G3 Levy/Levy/Mitieus/Tremblay Porsche 996 GT3 Cup 04:22.9 108 LAPS
25 GT2 Moccia/Busnelli/Mowlem Porsche 996 GT3 RSR 29:30.9 121 LAPS
26 G2 Penders/Lamot/Hemroulle Porsche GT3 RS 03:06.3 125 LAPS
27 G2 Yvon/Stepec/Knapick/Muytjens Chrysler Viper GTS-R 55:18.5 148 LAPS
28 G3 Van Hover/Grouwels/Schell Porsche 996 GT3 Cup 03:01.2 152 LAPS
29 GT1 Wendlinger/Peter/Bouchut/Lechner Aston Martin DBR9 11:18.8 176 LAPS



Lo start


La Corvette terza


La Ferrari AF Corse prima in GT2


La 997 prima in G2

Foto del titolo l'arrivo
  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: