C'era anche una papera a guardare la Daytona 500

Una compagnia assicurativa ha portato in pista una papera. In Formula 1 sarebbe accaduto lo stesso?

Lo abbiamo scritto proprio ieri: vi sono almeno cinque buone ragioni per cui la Nascar risulta più accattivante e spettacolare della Formula 1. Uno di questi è il trattamento riservato ai tifosi, considerati parte integrante dello show e non dei semplici polli da spennare. Letteralmente.

Non sono imposte limitazioni nemmeno per i pennuti, come testimonia l’incredibile vine girato durante la Daytona 500. Soggetto è una papera. Non una papera qualunque, ma una papera VIP: appeso al lungo collo c’è un pass d’ingresso, che in Formula 1 qualcuno le avrebbe sicuramente negato.

L’iniziativa è stata organizzata in realtà dalla compagnia assicurativa Aflac, il cui emblema è per l’appunto la Aflac Duck.

  • shares
  • Mail