Grande successo per il 1° Historic Porsche Meeting

torretta

Neppure Eolo ed i suoi freddi venti di levante hanno potuto ostacolare la festa del Guagliardo Historic Porsche Team e le sue esibizioni, concluse tra l'ovazione del pubblico accorso numeroso nella Piana dell'Occhio, in Sicilia. Il circuito di Torretta ha regalato forti emozioni a partire dagli scontri diretti, che hanno visto fuori progressivamente i più giovani clienti del preparatore palermitano Mimmo Guagliardo, lasciando pista ai veterani che, a proprio agio sui cordoli, si sono contesi con esperienza le finali.

Pino Bellomare e Natale Mannino nel round conclusivo hanno frustato a dovere tutti i cavalli delle loro potenti Porsche e solo il testacoda di Bellomare ha anticipato l’esito della finalissima, andata meritatamente al veloce Mannino che ha dichiarato: "E’ stata una bella emozione sfidare senza velleità coloro che durante le gare sono avversari, tutti amici oggi felicemente riuniti in nome dello sport e del divertimento. Una manifestazione che spero venga replicata perché mi sono proprio divertito".

Alle sfide di apertura è seguita un’esibizione delle vecchie glorie dell’automobilismo siciliano, che hanno simulato una partenza in stile Le Mans ed un pit stop con cambio pilota. A conclusione della giornata, in una partecipata conviviale, il patron Mimmo Guagliardo ha voluto inoltre dare premi e riconoscimenti ai piloti, ai navigatori, alle scuderie ed agli addetti ai lavori che nella precedente stagione hanno sostenuto il Guagliardo Historic Porsche Team.

Sostegno che è venuto in gran parte dai fedeli sponsor, onnipresenti tra le fiammanti carrozzerie con i marchi Sitalfrigo Arredamenti, R.IM.EL.srl, Poiatti spa, Nemex, Zeus Car, Rotocold srl, Reale Mutua (ag.Palermo e Termini Imerese), Pangea srl, Centro Porsche Palermo.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail