F1, Ecclestone: Lewis in Ferrari? Sarebbe grande per lo sport

Il manager 84enne consiglia Hamilton e lo invita a prendere in considerazione l'ipotesi di trasferirsi a Maranello. "Sarebbe grande per la disciplina"

lewis_hamilton_ferrari

Bernie Ecclestone ritiene che un eventuale passaggio di Lewis Hamilton in Ferrari sarebbe di giovamento per l’intera Formula 1. Il manager 84enne lancia così una delle sue note provocazioni – dopo aver già parlato di un ritorno ai motori V8 – e rivolge un consiglio al pilota inglese, vicinissimo in ogni caso al rinnovo del contratto con Mercedes.

Sarebbe grande vedere Lewis in Ferrari. Non sono certo che Vettel possa volerlo, ma se Hamilton accettasse di firmare per la Scuderia allora sarebbe un vantaggio per l’intero sport. Ne sono sicuro al 100%”.

Il desiderio di Ecclestone va considerato al momento una semplice boutade. Più interessante è leggere quanto scrive il giornalista Jonathan McEvoy, inviato della Formula 1 per il Daily Mail, secondo cui Vettel ha nel contratto una clausola grazie alle quale può impedire l’arrivo in Ferrari di un compagno-avversario. L’indiscrezione conferma le accuse lanciate alcuni giorni fa da Hamilton stesso.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: