Guidare in gara senza parabrezza? Si può

Il cofano ostruisce la visuale dello sfortunatissimo pilota: era appena uscito dai box e si trova costretto in tal modo a percorrere un giro intero con la porta spalancata.

Jalopnik ha reso attuale un video girato nel 2000, durante l’allora 24 Ore di Le Mans, quando si verificò uno sfortunatissimo imprevisto. Vittima fu la Porsche 911 GT3-R della scuderia Haberthur Racing, guidata da Gabrio Rosa, Michel Ligonnet e Fabio Babini. Uno dei piloti danneggia il parabrezza e si trova costretto a guidare l’auto fino alla corsia dei box. I meccanici rimuovo in qualche modo il pannello e mandano in pista la vettura, sapendo che da lì a poco la gara sarebbe terminata. La 911 GT3-R però non risponde nella maniera sperata: il cofano anteriore si solleva di colpo ed ostruisce la visuale del pilota, che si trova pertanto costretto a compiere un giro intero (lungo 13,629 chilometri!) guidando con la portiera aperta.

  • shares
  • Mail