F1, Michael Schumacher: "Non vincerò subito"

schumacher

Michael Schumacher esprime soddisfazione per l'esito della prima sessione di test con la nuova Mercedes W01 sul circuito di Valencia. Il ciclo in pista, che segna il rientro dell'asso di Kerpen in Formula 1, si è rivelato soddisfacente per lui, specie se si considerano i tre anni di 'riposo': "E' stato più facile di quanto potessi immaginare, pensavo che ci sarebbe voluto un periodo più lungo".

"Anche sul fronte fisico -aggiunge il tedesco- mi sento abbastanza bene. Il mio scopo primario è l'affidabilità della macchina. Bisogna lavorare su questo fronte, macinando chilometri a profusione, senza eccessive preoccupazioni per i tempi sul giro". Le prestazioni, infatti, verranno dopo.

schumacher
schumacher
schumacher
schumacher

schumacher
schumacher

Schumi, che ieri ha chiuso ad un secondo da Fernando Alonso, non si preoccupa del responso del cronometro: "Sono veramente felice, perché è stata una buona sessione. Ho fatto un giorno intero di test, con un piccolo problema idraulico che ci ha costretto alla sosta, ma il bilancio, in termini di informazioni raccolte, è positivo".

Il sette volte campione del mondo è fiducioso sulle qualità della monoposto della Stella di Stoccarda, ma evita di spingersi oltre: "Penso che saremo competitivi, ma non è facile dire se la vettura sarà vincente". Per saperlo bisognerà attendere il week-end del Bahrain. Dal canto suo Schumacher è piuttosto prudente: "Non mi aspetto di raggiungere subito il gradino più alto del podio, non è il mio obiettivo".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: