L'Aston Martin alla 24 ore del Nurburgring con la Rapide



Impegno ufficiale Aston Martin alla 24 ore del Nurburgring, la novità però sta nel fatto che la casa inglese non schiererà una delle solite V8, V12 Vantage o DBR9, ma la nuova berlina a 4 porte Rapide.

La gara è da intendersi come un test finale della vettura, che proprio in coincidenza con la gara inizierà ad essere consegnata ai fortunati clienti. La vettura infatti sarà in configurazione quasi di serie, gli interventi si limitano all’aggiunta dei sistemi di sicurezza, alla riduzione del peso eliminando gli allestimenti interni, alla regolazione più racing delle sospensioni, e alle gomme slick.

L’equipaggio che porterà in gara la vettura non è composto da professionisti, ma da tecnici e ingegneri della casa, con a capo Ulrich Bez numero uno della casa.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: