Superstars: grande risultato per Biagi e la Roal Motorsport



Prima affermazione nella Superstars Series 2010 per il Team BMW Italia ieri a Imola. Le prove ufficiali di sabato, disputate sotto la pioggia, si erano concluse con le quattro BMW M3 E92 della squadra immediatamente dietro le vetture a trazione integrale, avvantaggiate dalle condizioni di scarsa aderenza. Quarto tempo per il campione in carica Gianni Morbidelli (2'09.827), seguito da Thomas Biagi (2'10.862), Luca Cappellari (2'11.283) e Stefano Gabellini (2'11.522).

Da una movimentata gara uno è uscito vincitore Thomas Biagi, primo sotto la bandiera a scacchi su quella che per lui è la pista di casa. Quinta posizione per Morbidelli e decima per Cappellari; ritiro invece per Gabellini nel corso del nono giro causato da problemi tecnici.

La seconda gara ha proposto un Gianni Morbidelli determinato a conquistare il suo primo successo stagionale: il campione pesarese, salito nel corso dell'ottavo passaggio in seconda posizione, ha immediatamente iniziato ad attaccare il leader della corsa Max Pigoli (Mercedes) ma una successiva uscita di pista al Tamburello ha purtroppo posto fine alle sue ambizioni.

Gara due è terminata invece sul podio per Thomas Biagi, che con una bella rimonta ha conquistato un secondo posto molto importante per la classifica, che lo vede attualmente secondo con 57 punti, staccato di tre lunghezze da Pigoli. Nuovamente a punti Cappellari, settimo, mentre i problemi tecnici della mattinata hanno costretto Gabellini al ritiro nel terzo giro.

Roberto Ravaglia (ROAL Motorsport, Team Principal):
"La vittoria e il secondo posto di oggi mettono Biagi ad un passo dal vertice in classifica: è un dato sicuramente positivo ma il campionato sarà lungo e combattuto per cui non mancheranno i colpi di scena.

Morbidelli è stato altrettanto veloce, ma purtroppo gli è mancato un pizzico di fortuna; buona la prestazione di Cappellari, che insieme alla coppia di testa è l'unico pilota in classifica ad aver conquistato punti in tutte quattro le gare, mentre Gabellini ha vissuto un weekend decisamente difficile".

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: