Monza GP2. Pantano fa il bis, Hamilton il Re

Podium GP2 Monza


La giornata proposta dalla Formula 1 è ancora lontano dal trovare conclusioni, la vicenda delle interviste di Briatore non è passata inosservata alla federazione ed il 19 Settembre si discuterà anche di questo. Ma spegnendo i riflettori su un Campionato Formula 1 ancora tutto da decidere, rivolgiamo lo sguardo al baby campionato, la GP2, giunta oggi all'ultima gara con il coronamento del campione nel dopogara di Sabato.
Nella gara lunga di Sabato l'arrivo in ordine di Pantano, bravissimo, Piquet ed Hamilton lasciava ancora aperte le speranze per il brasiliano di lottare per il titolo all'ultimo punto. Ma la beffa si è materializzata molte ore dopo la gara, quando il punto extra assegnato a Pantano per il giro più veloce è stato annullato visto il regime di bandiere gialle che ha accompagnato questo giro prestazionale, ed è stato conteggiato nel bottino di Lewis Hamilton. E' stato il punto decisivo che ha decretato la vittoria matematica del titolo per il pilota inglese della ART Grand Prix con una gara di anticipo e con la possibilità di finire in pareggio con Piquet se questi avesse vinto gara 2 con tanto di giro veloce.


Giorgio Pantano Monza GP2

Ma non è andata così. Pantano ha bissato la prestazione del sabato pur partendo ottavo in griglia, la leadership è arrivata alla prima variante e la corsa si è trasformata da subito in una cavalcata solitaria. Hamilton ha rafforzato il suo punteggio con un secondo posto ed un miglior giro che ha fugato ogni dubbio sulla legittimità di questo titolo, mentre a chiudere il podio si è presentato Clivio Piccione. Il nervosismo deve aver offuscato la mente di Piquet che con una gara fitta di errori ha concluso la stagione con un sesto posto nella gara sprint di Monza ed ovviamente il titolo di vice campione nella seconda stagione della GP2.


Risultati di Gara 1
1. Giorgio Pantano FMS 32 laps 51m 31.171s
2. Nelson Piquet Jr Piquet +05.054s
3. Lewis Hamilton ART +06.887s
4. Luca Filippi BCN +28.630s
5. Alexandre Premat ART +32.882s
6. Nicolas Lapierre Arden +39.285s
7. Clivio Piccione DPR +40.656s
8. Hiroki Yoshimoto BCN +43.361s

9. Javier Villa Racing Engineering +57.004s
10. Lucas di Grassi Durango +87.040s
11. Jason Tahinci FMS +1 lap
12. Michael Ammermuller Arden +1 lap
13. Sergio Hernandez Durango +1 lap
14. Fairuz Fauzy Super Nova +1 lap
15. Franck Perera DAMS +2 laps [DNF]

Rtd Jose Maria Lopez Super Nova 19 laps completed
Rtd Vitaly Petrov DPR 18 laps completed
Rtd Timo Glock iSport 17 laps completed
Rtd Adrian Valles Campos 17 laps completed
Rtd Gianmaria Bruni Trident 15 laps completed
Rtd Ferdinando Monfardini DAMS 15 laps completed
Rtd Adam Carroll Racing Engineering 10 laps completed
Rtd Felix Porteiro Campos 8 laps completed
Rtd Ernesto Viso iSport 0 laps completed
Rtd Alexandre Negrao Piquet 0 laps completed
Rtd Andreas Zuber Trident 0 laps completed



Risultati di Gara 2
1. Giorgio Pantano FMS 21 laps 32m 08.597s
2. Lewis Hamilton ART +00.411s
3. Clivio Piccione DPR +14.075s
4. Nicolas Lapierre Arden +21.206s
5. Hiroki Yoshimoto BCN +21.680s
6. Nelson Piquet Jr Piquet +22.029s

7. Luca Filippi BCN +22.548s
8. Ernesto Viso iSport +28.507s
9. Gianmaria Bruni Trident +43.967s
10. Fairuz Fauzy Super Nova +44.845s
11. Adrian Valles Campos +45.523s
12. Vitaly Petrov DPR +45.781s
13. Jason Tahinci FMS +61.274s
14. Lucas di Grassi Durango +68.214s
15. Franck Perera DAMS +2 laps [DNF]

Rtd Jose Maria Lopez Super Nova 17 laps completed
Rtd Andreas Zuber Trident 17 laps completed
Rtd Felix Porteiro Campos 16 laps completed
Rtd Alexandre Premat ART 15 laps completed
Rtd Sergio Hernandez Durango 12 laps completed
Rtd Adam Carroll Racing Engineering 5 laps completed
Rtd Alexandre Negrao Piquet 4 laps completed
Rtd Ferdinando Monfardini DAMS 4 laps completed
Rtd. Michael Ammermuller Arden 2 laps completed
Rtd Javier Villa Racing Engineering 1 laps completed


  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: