La Mercedes 300SEL 6.3 AMG di nuovo a Spa



In passato abbiamo già parlato dell’epica impresa della rossa Mercedes 300SEL 6.8 AMG, che nel 1971 stupì tutto il mondo del motor sport aggiudicandosi il secondo posto assoluto, e primo di classe alla 24 ore di Spa.

Nessuno si immaginava di veder volare sui saliscendi del circuito delle ardenne quella enorme e pesantissima vettura, preparata dalla ancora sconosciuta AMG: a causa del suo colore rosso gli attribuirono il soprannome di “rote sau” (scrofa rossa). Recentemente abbiamo visto la show car Mercedes S 63 AMG in cui la casa tedesca propone il nuovo motore V8 5,5 litri, vettura dipinta nella stessa livrea della progenitrice per rievocare la storica impresa.

Ora la casa di Stoccarda ha voluto celebrare quella ricorrenza portando entrambe le vetture sul mitico circuito di Spa, dove la mitica roten sau può far ruggire ancora il suo potente propulsore, seguita a ruota dalla nuova S

Mercedes 300 Sel 6.3 AMG
Mercedes 300 Sel 6.3 AMG
Mercedes 300 Sel 6.3 AMG
Mercedes 300 Sel 6.3 AMG
Mercedes 300 Sel 6.3 AMG

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: