F1, Pirelli più vicina al rientro come fornitore unico

f1

La Pirelli vede sempre più da vicino la Formula 1. Il ritorno dell'azienda italiana nel Circus è molto probabile, alla luce del consenso conquistato fra i rappresentanti di alcuni team, incontrati dopo il Gran Premio del Canada di domenica scorsa. Anche se dai vertici del gruppo non fanno sapere molto, ci pensa Christian Horner a dare il termometro della situazione.

Il boss della Red Bull, auspica un'intesa di Fia e Fom con le scuderie, per concretizzare il contratto: "Se tutto va bene, potrebbe esserci un consenso generale. La cosa importante è tenere i costi sotto controllo. Avere un fornitore di pneumatici che possa garantire qualità e compatibilità sarebbe la scelta migliore. Credo che l'accordo con Pirelli, sul quale mi pare ci sia il consenso di tutte le squadre, possa essere quello commercialmente e praticamente più attrattivo".

Qualora la partnership andasse in porto, l'azienda del Belpaese diventerebbe il fornitore unico di pneumatici del mondo dei Gran Premi a partire dal prossimo Mondiale. L'ultima sua presenza nel giro risale alla gara di Montreal del 1991.

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: