F1, Kimi Raikkonen e la prospettiva Renault

kimi raikkonen

Dopo il Gran Premio del Canada, in Formula 1 torna a circolare l'ipotesi di un rientro nel giro di Kimi Raikkonen. La squadra affiancata al nome dell'ex campione del mondo è la Renault che, per i progressi sul fronte della competitività, potrebbe risultare una buona tentazione per lui.

Pare che l'ipotesi incontri i favori di Gerald Lopez. Il numero uno di Genii Capital, che detiene il 75 per cento del team e ne controlla le dinamiche, sostiene l'idea. A questo punto ci si chiede se Raikkonen sia disposto a tornare al vecchio mondo dopo una stagione nei rally, in cui sta affinando progressivamente la tecnica.

L'eventuale rientro nel Circus azzererebbe questa fase di preparazione, vanificando gli sforzi già fatti per conseguire risultati sempre migliori con la Citroen. Nell'ultima sfida, il Rally della Lanterna, il finlandese ha ottenuto il secondo posto assoluto, dopo aver controllato per buona parte della gara Sebastien Ogier, poi primo al traguardo.

In alternativa la Renault potrebbe considerare Adrian Sutil. Anche il suo nome circola nell'ambiente per la sostituzione di Vitaly Petrov, il cui comportamento non ha soddisfatto del tutto i vertici della squadra francese. Ma non sono queste le uniche strade percorribili, specie alla luce del fatto he c'è ancora tempo prima di una scelta così importante.

Via | Italiaracing.net

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: