CIR, Rally del Salento: Kopecky al comando del day 1

salento

Jan Kopecky è al comando dopo la prima tappa del 44° Rally del Salento. Il pilota ceco, con la Skoda Fabia Super 2000, ha fatto meglio di Giandomenico Basso, giunto alle sue spalle con l'Abarth Grande Punto. Tra i due un divario di 5"2, mentre Paolo Andreucci, su Peugeot 207, occupa il terzo posto a 15"1 dal leader.

I tre hanno tenuto banco nella prima parte della gara, alternandosi al vertice. Dietro di loro Renato Travaglia e Luca Rossetti, attardati di circa 30", un divario non facile da recuperare sulle strade salentine. Il friulano deve gran parte del gap a una foratura nel primo tratto cronometrato di ieri.

Sesta piazza per Piero Longhi, anche lui rallentato dallo stesso inconveniente. Buono l'esordio assoluto di Andrea Navarra sulla Ford Fiesta del team Motus. Il cesenate, settimo a 56"6 dal leader, ha realizzato tempi particolarmente interessanti, inserendosi spesso nelle parti alte della classifica.

Sfortunata la prova di Robert Kubica. Il pilota polacco di Formula 1 ha chiuso la tappa la quattordicesimo posto, dopo essere stato a lungo afflitto da problemi all'idroguida della sua Renault Clio Super 1600. Per quanto riguarda i partecipanti al Campionato Italiano Rallies Junior, dopo la prima frazione di gara comanda il piemontese Andrea Torlasco, davanti al bresciano Stefano Albertini e al varesino Andrea Crugnola.

Nel produzione il valtellinese Andrea Perego precede di nove secondi Maurizio Angrisani, anche lui su Mitsubishi Evo X. Nel Trofeo Abarth 500 Rally ha chiuso al comando l'esperto Roberto Vescovi, davanti ai giovani Andrea Nucita e Giacomo Costenaro. La gara è ancora lunga ed aperta ad ogni soluzione.

Classifica dopo la prima tappa:

01. Kopecky–Stary (Skoda Fabia) in 39’31”7
02. Basso–Dotta (Abarth Grande Punto) a 5”2
03. Andreucci–Andreussi (Peugeot 207 S2000) a 15”1
04. Travaglia–Granai (Peugeot 207 S2000) a 28”
05. Rossetti–Chiarcossi (Abarth Grande Punto) a 30”5
06. Longhi-Baggio (Peugeot 207 S2000) a 33”5
07 . Navarra–Cerrai (Ford Fiesta Super 2000) a 56”6
08. Chentre–Pogliano (Peugeot 207 Super 2000) a 1’04”2
09. Perico-Carrara (Peugeot 207 Super 2000) a 1’10”5
10. Michelini–Biondo ( Peugeot 207 S2000) a 1’11”3

Via | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: