CIR, Rally del Salento, vince Jan Kopecky su Skoda

rally del salento

Jan Kopecky, con la Skoda Fabia Super 2000, vince il 44° Rally del Salento, ma Giandomenico Basso, su Abarth Grande Punto, gli finisce in scia a soli 3"2 dopo oltre 150 chilometri di prove speciali. Questo il verdetto della terza prova del Campionato Italiano Rally, una gara fantastica che ha regalato emozioni fino alla bandiera a scacchi.

Dietro di loro Paolo Andreucci, giunto a circa 23" con la sua Peugeot 207. Molto importate il quarto posto del friulano Luca Rossetti, che gli consente di rimanere al comando della classifica del tricolore. La seconda tappa ha messo in luce Elwis Chentre e Piero Longhi, autori di una rimonta che li portati in quinta e sesta posizione.

rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento

rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento
rally del salento

Buono l'esordio assoluto di Andrea Navarra sulla Ford Fiesta del team Motus. Il cesenate, giunto settimo, ha realizzato tempi di assoluto valore, anticipando le sue intenzioni in vista del prossimo appuntamento sulle strade del San Marino. Buona anche la prova di Robert Kubica.

Il pilota polacco di Formula 1 ha chiuso al dodicesimo posto nonostante qualche problema di affaticamento al propulsore della sua Renault Clio Super 1600. Meglio di lui ha fatto Andrea Perego, undicesimo assoluto e primo tra i partecipanti al Campionato Italiano Produzione.

Bella la lotta tra i giovani partecipanti al Campionato Italiano Rallies Junior, dove ha vinto Andrea Crugnola, davanti a Stefano Albertini. Sfortunata la prova di Renato Travaglia che, dopo aver iniziato all'attacco la seconda tappa, ha forato nella penultima prova ritirandosi prima del traguardo.

Nel Trofeo Abarth 500 Rally ha vinto l'esperto Roberto Vescovi che ha preceduto i giovani Andrea Nucita e Giacomo Costenaro.

Rally del Salento, classifica finale:

01. Kopecky-Stary (Skoda Fabia) in 1h 30'30"3
02. Basso-Dotta (Abarth Grande Punto) a 3"2
03. Andreucci-Andreussi (Peugeot 207 S2000) a 22"8
04. Rossetti-Chiarcossi (Abarth Grande Punto) a 49"7
05. Chentre-Pogliano (Peugeot 207 Super 2000) a 1'19"3
06. Longhi-Baggio (Peugeot 207 S2000) a 1'20"9
07 . Navarra-Cerrai (Ford Fiesta Super 2000) a 1'35"7
08. Perico-Carrara (Peugeot 207 Super 2000) a 1'59"0
09. Michelini-Biondi ( Peugeot 207 S2000) a 2'06"7
10. Di Benedetto-Giordano (Peugeot 207 Super 2000) 2'43"0

Classifica Assoluta Piloti:

01. Rossetti 23
02 Andreucci 20
03. Basso 18
04. Kopecky e Travaglia 11

Classifica Assoluta Costruttori:

01. Abarth 41
02. Peugeot 33
03. Skoda e Ford 10

Classifica Produzione:

01. Perego 28
02. Angrisani 26
03. Rendina e Tomassini 6

Via | Acisportitalia.it
Foto | Foto a cura di Massimo Bettiol, AciSport e Ufficio Stampa Salento 2010

  • shares
  • Mail