Campionato Italiano Drifting: gara ad Adria



In un contesto meteorologicamente incerto si è svolta, ieri, sul circuito di Adria, la terza gara della categoria Street Legal, valevole per il Campionato Italiano Drifting D1 Stella. Dopo una lotta senza esclusione di colpi nelle curve Quadra 2, Dogado e Della Fonte, i giudici CSAI/DEKRA hanno decretato vincitore Alessandro Modica, che, con la sua Nissan 200 SX, si porta così al comando della classifica generale.

Al secondo posto il compagno di team Alessio Cascone, alla guida della Subaru Impreza STi a trazione posteriore. Per finire, la Skyline R32 GTS di Augusto Donetti, che ha conquistato con onore il terzo gradino del podio.

Categoria Racing
Il re di Adria, dopo i Twin Drift che hanno animato la pista veneta sotto una pioggia torrenziale, è stato ancora una volta Alberto Cona: dopo l'exploit di Magione, il giovane pilota veronese, al volante della sua BMW M3 E36 “Generale Lee”, è riuscito a vincere tutte le sfide, giungendo sul primo gradino del podio. Grande prova anche per Davide Banno', secondo, che ha saputo trovare un buon feeling con la sua Nissan Silvia S14A sul bagnato.

Ottimo (anche per quanto riguarda la classifica generale, di cui è ancora leader) il risultato di Francesco Conti (BMW M3), terzo con onore. L'appuntamento è con la quarta tappa del Campionato Italiano Drifting D1 Stella, che si terrà il 27-28-29 Agosto all'Autodromo Riccardo Paletti di Varano de' Melegari.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: