F1, Jean Todt: "Costi più bassi, show più intenso"

jean todt

Anche se la Formula 1 di quest'anno ha offerto molti spunti per non annoiare, Jean Todt vuole accrescere ulteriormente lo spettacolo, combinando l'obiettivo con quello di un taglio dei costi, già ridotti significativamente negli ultimi tempi. Per ottenere il risultato occorre intervenire sul piano normativo, come intende fare il presidente della Fia, che illustra così le linee guida della sua gestione: "Miriamo al contenimento degli oneri delle squadre, al miglioramento dello spettacolo, all'applicazione di nuove tecnologie e alla ricerca di sinergie più forti tra sport e mobilità, per promuovere la sicurezza stradale nel mondo".

Poi aggiunge: "I budget dei top team erano diventati ridicolmente elevati, ma sono stati diminuiti di circa il 30% su un periodo di tre anni. Bisogna fare ancora meglio". Spostando il focus sul piano tecnico, Todt spiega in modo conciso i suoi propositi: "A partire dal gennaio 2013 ci saranno regole fondamentalmente diverse, in particolare a livello di motori, che terranno conto dell'evoluzione delle tecnologie. Oggi c'è un ruolo preponderante dell'aerodinamica, bisogna spostare gli investimenti altrove, in altri ambiti di ricerca più vicini a ciò di cui abbiamo bisogno".

Chiaro il riferimento a quelle applicazioni che possono essere travasate sui prodotti di serie, per aumentare la qualità delle auto in commercio, specie sul fronte della sicurezza e dell'ecologia. L'importante è non tradire l'identità della F1, che deve rimanare terreno di sfida ai più alti livelli, anche sul piano dei contenuti, per evitare la trasformazione in qualcosa di innaturale, come se fosse un pacchetto da sacrificare alle mode correnti. Todt sa bene che il segreto è nel rispetto dell'identità e non nella ricerca di un consenso effimero in quelle fasce di popolazione che vedono l'auto come un elettrodomestico. Quindi, guai a inficiare lo spirito vero dei Gran Premi. Positivo, invece, adeguarlo ai tempi. Siamo sicuri che il Napoleone dell'automobilismo farà questo!

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: