Radical Masters: Fausti e Cencetti verso il Nurburgring

spa

Il 26 e 27 giugno Marco Cencetti e Andrea Fausti saranno impegnati nel secondo appuntamento del campionato Radical European Master. Le nuove sfide della serie si svolgeranno sul moderno tracciato del Nurburgring, dove ogni anno si disputa il Gran Premio di Formula 1.

Dopo la tappa di Spa l'equipaggio toscano si trova al quinto posto in campionato, avendo collezionato in terra belga un ritiro per guasto tecnico in gara 1 ed un secondo posto in gara 2, frutto di una furiosa rimonta dalla ventiseiesima posizione. Anche se nessuno dei due driver ha corso nel circuito tedesco, l'obiettivo è di concretizzare l'enorme potenziale mostrato nelle fasi precedenti.

Il team Uk Racing di Milano ha avuto modo di affinare il prototipo Radical da 260cv, mentre i piloti, pur non avendo svolto test nella lunga pausa dopo la corsa delle Ardenne, possono giovarsi del fatto di conoscere bene il comportamento dell'auto. Per questo sono pronti a dare battaglia, confrontandosi senza timori reverenziali con gli altri 50 equipaggi che popolano il campionato.

Queste le parole di Cencetti: "“Dopo il weekend di Spa ho delle grandi aspettative per la trasferta tedesca. Ancora una volta il tracciato mi risulta nuovo, ma credo che saprò adattarmi rapidamente. Le prestazioni realizzate a Spa, dove ho ottenuto il giro più veloce in entrambe le gare e dove sono stato di gran lunga il più veloce, mi danno molta fiducia. L'idea di essere il pilota di riferimento per il campionato mi carica ancora di più. Sono sicuro che anche il mio compagno di squadra Andrea riuscirà a ben figurare. Inoltre, il lavoro fatto dal team sulla macchina dovrebbe renderla ancora più veloce. Sono molto ottimista e spero di tornare in Italia con un bel bottino di punti e, perché no, con la leadership in campionato"”.

"Dopo una pausa di un mese -dice Fausti- si torna in pista, ancora in un circuito bellissimo ma lontano e a me sconosciuto. Sono impaziente di mettermi al volante e di ricominciare dal secondo posto di Spa. Credo che in Germania sia più difficile fare un buon risultato perché gli altri sono corsi ai ripari dopo averci visto correre in Belgio, ma ho molta fiducia nel lavoro di sviluppo e affinamento che il Team UK ha fatto in questi giorni. Con Marco sappiamo lavorare molto bene in prova libera e questo è fondamentale per presentarci in qualifica recuperando lo svantaggio di non conoscere la pista. Rispetto a Spa abbiamo un miglior feeling con l'auto... ci sarà da divertirsi!".

Questo il programma:

Venerdi 25
Verifiche Tecniche e Sportive

Sabato 26
09:15 Prove Libere1
12:15 Prove Libere2
14.15 Prove Libere3
16:50 Prove Libere4

Domenica 27
08:30 Warm Up
09:00 Qualifica1+2
12:00 Radical Grid Walk
12:30 Gara1
15:35 Gara2

Via | Press Office

  • shares
  • Mail