Video: la Trento-Bondone con la Delta S4

Abbiamo già parlato della Trento-Bondone, la sfida di oltre 17 chilometri, per 1.350 metri di dislivello, che entrerà nel vivo domani, con le due manche di prova, per poi concludersi domenica, con l'unica manche di gara. La sesta tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna proporrà una battaglia all'ultimo secondo tra i maggiori protagonisti della specialità, su un tracciato molto impegnativo.

Per avere un'idea del profilo topografico vi suggeriamo di guardare il video della salita dello scorso anno. Al volante c'è Luca Peruggini, vincitore fra le vetture di scaduta omologazione, con una Lancia Delta S4. Il bolide torinese, alla sua prima apparizione sul Vason, ha coperto la distanza in 11'10"19, precedendo di una ventina di secondi la Bmw M3 di Andrea Biasiotto e di 37 secondi l'altra creatura dell'elica blu di Lino Vardanega.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: