Monoposto N.T07. Arrivano i propulsori

N.T07 N.Technology Tatuus


Ecco l'altro neo-campionato che stiamo seguendo assiduamente fin dalla prima idea diffusa ad inizio mese, procedere incessantemente per presentarsi puntuale alla prossima stagione. Dopo la nota sulle specifiche tecniche questa volta è il turno del propulsore che equipaggerà per un triennio la monoposto che già si dimostra aperta all'introduzione dell'alimentazione ibrida nelle normali competizioni.

E' stato siglato l’accordo tra N.Technology ed Heini Mader Racing Components per la fornitura motori della nuova vettura monoposto che darà vita a partire dalla prossima stagione 2007 ad una nuova Serie Internazionale organizzata congiuntamente agli eventi Europei del Campionato del Mondo Turismo FIA. Eurosport garantirà alla nuova Serie Internazionale la produzione e la diffusione televisiva degli eventi.
Il motore 2 litri, 4 cilindri, 250 cavalli di potenza, interamente in alluminio è predisposto per essere dotato in futuro di un sistema ibrido che unirà le prestazioni del motore stesso con un’ ulteriore unità elettrica.
La Heini Mader Racing Components fornirà il servizio di assistenza in pista, oltre a quello di manutenzione e di revisione dei motori.
La Heini Mader Racing Components – fondata a Gland (Svizzera) nel 1972 – è oggi riconosciuta come una delle migliori aziende al mondo per la preparazione di motori per vetture Formula 1, Formula 2, Formula 3000, Endurance e Rally.
La scelta di Heini Mader Racing Components per la fornitura del motore, insieme a quella già effettuata di Tatuus per il telaio – entrambe società con esperienza al vertice nelle monoposto – garantirà senza dubbio ad N.Technology la perfetta realizzazione del progetto Formula N.T07 ed il successo della nuova Serie Internazionale riservata alle nuove monoposto per le prossime stagioni 2007, 2008 e 2009.

Via | n.technology

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: