Mugello, verdetti di gara 2 dell'Aci-Csai Racing weekend

granturismo

Nove le gare disputate nella giornata conclusiva del sesto Aci-Csai Racing Weekend sui 5.245 metri del circuito del Mugello. I confronti della serie tricolore in pista hanno richiamato molto pubblico e sono stati generosi sul piano emotivo, offrendo battaglie spettacolari ed avvincenti.

Due sfide combattute hanno chiuso il 5° appuntamento stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo. Nelle classi maggiori, la vittoria assoluta è andata ad una vettura GT3, la Porsche 911 di Roda-Lietz, davanti alle Ferrari F430 di Rugolo-Cirò (primi della GT2) e di Mugelli-Palma.

L'equipaggio Dalle Stelle-Valentini, su una 8 cilindri di Maranello, ha occupato il terzo gradino del podio GT2, mentre in GT3 alle spalle dei piloti dell'Autorlando hanno chiuso Gattuso-Lavio (Ferrari F430) e Albuquerque-Bonanomi (Audi R8 LMS).

Nella seconda gara della giornata Mapelli-Mancini (Ferrari F430) si sono imposti tra le GT Cup, davanti a Bocellari-Goldstein (Ferrari F430) e Baccani-Bellini (Porsche 997). Pizzuti-Gagliardini hanno bissato nella GT4 il successo di gara 1.

Vittoria di Andrea Bacci, su Bmw, nella sfida finale dell'appuntamento toscano del Campionato Italiano Turismo Endurance. Dietro di lui il nuovo leader di classifica Roberto Colciago (Seat Leon TSI), seguito da Walter Meloni (Bmw). Ritirato il vincitore di gara 1 Paolo Meloni, per un semiasse rotto nella sua M3.

Davide Uboldi ha portato la sua Norma con motore Bmw da 3 litri alla quarta vittoria nella sesta tappa del Campionato Italiano Prototipi, davanti a Bellarosa e Jacoboni. Il comasco della Uboldi Corse, autore del miglior giro in 1’50”321, è scattato male dalla pole ed è stato costretto ad una bella rimonta, fino al successo alla bandiera a scacchi.

Dopo una cavalcata solitaria al comando, il bolognese Christian Passuti si è imposto nella sfida finale della Carrera Cup Italia, precedendo Alessandro Balzan e Max Fantini. Solo quinto il leader del campionato Vito Postiglione, che ora in classifica precede Passuti di appena quattro punti.

Al monegasco Stephane Richelmi è andato il successo in gara 2 nella quarta tappa stagionale del Campionato Italiano Formula 3. Alle sue spalle Sergio Campana e Samuele Buttarelli, di nuovo sul terzo gradino del podio, dopo aver segnato anche il giro più veloce. Grazie al quarto posto del confronto conclusivo, Cesar Ramos conserva la seconda posizione della classifica tricolore, dietro Daniel Mancinelli, ieri sesto.

Via | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail