Irs, Rally 12 Ore del Ciocco: oltre 100 iscritti

irs

Mancano pochi giorni alla chiusura delle iscrizioni al Rally 12 Ore del Ciocco, quarta tappa dell'International Rally Series, che si disputerà sulle colline toscane, nei pressi del famoso borgo immerso in un suggestivo parco naturale nella valle del Serchio. Le vetture sfreccieranno sulle pendici di Mediavalle e Garfagnaga, in piena montagna barghigiana, fra i castagneti e i boschi di ceduo.

Tutto avrà inizio nella serata di venerdì 20 agosto, con l'inizio delle verifiche tecniche e sportive e la consegna dei road book. Le operazioni di controllo proseguiranno per tutta la giornata seguente, fino allo shakedown previsto dalle 17.00 alle 19.00 di sabato. La cerimonia di partenza è fissata per le 20.30, presso il Giardino di Barga, uno dei borghi più belli d'Italia.

La prima prova speciale partirà da Renaio alle 8.53 di domenica 22 agosto. Quattro i passaggi sul tracciato, senza scarto e in formula Super Rally (che permette anche a chi è stato sorpreso da noie meccaniche, di poter rientrare in corsa). L'arrivo è atteso per 17.00 della stessa giornata.

Ad oggi, sono pervenute un centinaio di iscrizioni e il parco macchine si prospetta di tutto rispetto. Non mancano le mostruose WRC, le S2000 e S1600. Tante le auto storiche, dalla 131 Abarth alla Porsche 911 RS. Gareggeranno anche le vetture "Kit", ormai sparite dalle competizioni, come la Renault Clio Maxi e la Peugeot 306 Maxi.

I piloti dell'International Rally Series parteciperanno in gran numero. Confermata la presenza del leader del campionato (con 120 punti) Massimo Gasparotto, su Citroen Xsara WRC. Le adesioni al 3° Rally 12 Ore il Ciocco proseguiranno sino a sabato 14 agosto.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: