F1, Max Mosley: "La Fia deve sanzionare la Ferrari"

max mosley

Parata di ex per commentare l'episodio del sorpasso di Fernando Alonso su Felipe Massa nel Gran Premio di Germania di Formula 1, quando il pilota brasiliano della Ferrari lasciò passare agevolmente il compagno di squadra. Per quell'episodio, etichettato come ordine di scuderia, la casa di Maranello è stata sanzionata con una multa di 100 mila dollari.

Ora si attende il giudizio del consiglio mondiale della Fia, che si riunirà in seduta straordinaria il prossimo 8 settembre, per discutere il caso a Parigi e valutare l'eventuale necessità di altri provvedimenti contro il team italiano. Dopo Niki Lauda, che si aspetta nuove punizioni, entra in scena anche Max Mosley, che dice la sua sul caso: "La Ferrari dovrebbe essere penalizzata. Stesso trattamento per i due piloti, ai quali andrebbero tolti i punti accumulati ad Hockenheim".

L'ex presidente della Fia difende la norma sul divieto dei giochi di squadra: "La maggior parte dei team sono a favore della soppressione degli ordini di scuderia, ma se si vogliono soddisfare le esigenze del pubblico, si deve mantenere il divieto".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: