F1, Mosley: "Possibile il ritorno di Briatore nel Circus"

max mosley

Max Mosley ammette che è "molto probabile" il ritorno di Flavio Briatore in Formula 1. L'ex presidente della Fia, dopo lo scandalo del "crashgate", aveva sostenuto l'estromissione a vita del manager italiano dal Circus. Ma il geometra cuneese ha superato il veto con la sentenza d'appello di un tribunale civile, prima che Jean Todt, nuovo boss della federazione, decidesse di riammetterlo nel paddock del 2013.

Briatore potrebbe tornare in una nuova veste, a fianco del suo amico e socio in affari Bernie Ecclestone. Una prospettiva del genere è del tutto credibile, come riconosce Mosley in un'intervista al giornale tedesco Welt: "Non credo al suo rientro come capo squadra, penso piuttosto che possa svolgere il ruolo di promoter o di manager di qualche pilota".

Poi aggiunge: "Bernie e Flavio sono dei buoni amici, spesso vanno a pranzo insieme in un ristorante di Brompton Road, a Londra". Il vecchio Max dice di sentirsi ancora con Ecclestone, ma non con molta frequenza. L'ex presidente della federazione prevede alcune difficoltà nella gestione del mondo dei Gran Premi: "Tra le parti che compongono questo sport - Fota, Fia ed Ecclestone - vi è spesso attrito. La cooperazione è estremamente fragile. Gestire l'equilibrio di un triangolo del genere richiede molta abilità".

Via | Themotorreport.com.au

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: