Trofeo Abarth 500: Arturo Merzario torna con lo Scorpione a Varano



In occasione del quarto appuntamento del Trofeo Abarth 500 Selenia, in programma questo fine settimana sul circuito di Varano de’ Melegari (Parma), Arturo Merzario torna a gareggiare al volante di un’Abarth. Il campionissimo pilota comasco prende parte alle due gare valide per il campionato monomarca che ha per protagoniste le Abarth 500 Assetto Corse, dotate di una potenza di 190 CV.

Merzario - nato a Civenna (Como) l’11 marzo 1943 - ha corso in quasi tutte le categorie alla guida di vetture e monoposto Abarth, Ferrari, Alfa Romeo, Williams, ed è stato protagonista del coraggioso salvataggio di Niki Lauda sul circuito del Nurburgring nel pauroso incidente nel GP di F1 nel 1976.

Si tratta per il decano dei piloti italiani di un ritorno ricco di ricordi e di suggestioni. Ha corso infatti in numerose occasioni al volante di vetture Abarth, anche da pilota ufficiale negli anni Sessanta e Settanta quando, ingaggiato da Ferrari nel campionato sport-prototipi, ottenne il permesso di disputare con le vetture dello Scorpione, preparate da Karl Abarth, le corse in salita.

A Varano de’ Melegari Merzario si confronta con gli abituali protagonisti del Trofeo Abarth 500 Selenia, che vede una bella lotta al vertice con i primi due piloti in classifica separati solo da 2 punti. Il veneto Nicola Baldan precede il lombardo Francesco Iorio, mentre al terzo posto si trova il giovane Alex Campani, vincitore delle ultime due gare, disputate a Imola e leader della classifica Giovani, nella quale precede di 7 lunghezze Franco Cimarelli.

Molto combattuta anche la graduatoria riservata agli Under 18: in testa si trova il friulano Simone Monforte, che ha un vantaggio di un punto sul lombardo Riccardo Iob.

Il programma del weekend sul circuito di Varano de’ Melegari prevede sabato 28 agosto due turni di prove ufficiali alle ore 14,25 e 14,50. Le due gare si disputano domenica 29 agosto alle ore 9,00 e alle 14,00.

Classifica assoluta trofeo Abarth 500 Selenia Italia: 1. Nicola Baldan103 punti; 2. Francesco Iorio 101; 3. Alex Campani 78; 4. Franco Cimarelli 68; 5. Simone Monforte 65; 6. Carlo Casillo 58; 7. Tobias Tauber 55; 8. Gianluca Caporali 34; 9. Alex De Giacomi 30; 10. Simone Niboli 28.

Classifica under 18: 1. Simone Monforte 106 punti; 2. Riccardo Iob 105; 3.Eric Scalvini 100.

Classifica Giovani (Under 25): 1. Alex Campani 98; 2. Franco Cimarelli 91; 3. Simone Niboli 88; 4. Tobias Tauber 86; 5. Gianluca Caporali 64.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: