GP Singapore, Hamilton: "Mi aspetto una Ferrari molto veloce"

hamilton

Lewis Hamilton, dopo il passo falso di Monza, conta di rifarsi nel Gran Premio di Singapore di Formula 1, in programma per questo weekend. ll pilota britannico della McLaren vuole conquistare il titolo ed è consapevole che con cinque gare alla chiusura del campionato ogni appuntamento dovrà essere affrontato senza passi falsi, che potrebbero pesare in modo eccessivo sul bilancio stagionale.

L'asso di Stevenage, dopo aver lasciato in Brianza il vertice della classifica conduttori, si trova ora a dover recuperare cinque punti su Mark Webber, che comanda le danze. Il successo conseguito lo scorso anno conferma la sua sintonia con il tracciato del sud est asiatico, ma la premessa non tranquillizza Hamilton, attento a mettere a fuoco il nuovo scenario: "Le Ferrari sembrano a posto per questo circuito, mi aspetto che siano molto competitive".

Poi aggiunge: "L'anno scorso anche le Red Bull si sono dimostrate particolarmente veloci qui. Una grande battaglia attende me e Button. Credo che la squadra abbia fatto un buon lavoro. Sono eccitato dall'idea di tornare in pista. Ritengo che la macchina possa migliorare la sua performance rispetto all'ultima gara, ecco le ragioni del mio entusiasmo".

Quanto al confronto con il compagno di squadra, Hamilton si esprime in questi termini: "Siamo stati entrambi campioni del mondo, abbiamo provato l'ebbrezza della vittoria. Quella di quest'anno è una grande sfida, ma credo sia una rivalità utile per la squadra. Jenson mi supporta quando sono davanti e io faccio lo stesso quando davanti c'è lui. Questo è quel che ci si aspetta da un team".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: