F1, Alemanno: "Per il GP di Roma non si tocca quello di Monza"

roma

Anche Gianni Alemanno scende in campo per buttare acqua sul fuoco delle polemiche legate al Gran Premio di Roma di Formula 1. Il sindaco della capitale conferma infatti che l'arrivo del nuovo appuntamento in suolo italiano non andrà ad intaccare la gara di Monza, che non si tocca.

Queste le sue parole, espresse in un dibattito dove era presente anche il sindaco di Milano Letizia Moratti: "Se qualcuno mi dimostra realmente e non a chiacchiere che il Gran Premio di Roma può essere un problema per Monza, sono pronto a farne a meno perchè non voglio rinunciare a quello di Monza".

Come dire: se lo storico appuntamento lombardo dovesse essere messo a rischio da quello capitolino, c'è la piena disponibilità a rinunciare a quest'ultimo. Ecco cosa aggiunge Alemanno, per spegnere ogni scintilla: "Nessuno ha messo in discussione la tappa di Monza. Noi stiamo lavorando ad un'altra ipotesi: una corsa spettacolare per le vie cittadine di Roma, che non sarà il Gran Premio d'Italia e non sostituirà affatto quello di Monza. In altre nazioni europee ci sono già due gare, non si vede perchè in Italia non possano esistere, anzi, possiamo fare promozione comune e crescere insieme".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: